Netflix Download offline

Netflix Download offline

Dopo settimane di indiscrezioni Netflix ha finalmente svelato le sue carte con un annuncio sui suoi social netwok: da oggi la piattaforma, su dispositivi mobili, fornirà la modalità offline, che permetterà di scaricare contenuti come film e serie tv sul proprio dispositivo, per poi vederli comodamente nel momento in cui non si ha una connessione disponibile. Sono molti i titoli pronti per il download, come per esempio Orange is The New Black, Narcos, Black Mirror e The Crown, mentre tanti altri sono in arrivo. Non saranno scaricabili solamente film e serie tv prodotti da Netflix, ma anche altri contenuti, a seconda degli accordi negoziati con le diverse case di produzione (anche se con alcune limitazioni).

Per poter usufruire del servizio bisogna anzitutto aggiornare laapp del proprio dispositivo (che sia uno smartphone o un tablet con Android o iOs non fa differenza). Secondo quando spiegato sul Tech Blog di Netflix, poi basterà cliccare sul pulsante Download nei dettagli della pagina di un film o di una serie tv.

Oppure, ancora più semplicemente, selezionare l’opzione “Disponibile per il download” nella schermata del vostro profilo (dalle tre righe in alto a sinistra).

Un contenuto, a seconda degli accordi firmati dal colosso di Los Gatos con le case produttrici, potrebbe avere delle limitazioni, come per esempio essere disponibile solo per un particolare intervallo di tempo dallo scaricamento (48 ore o una settimana), oppure essere riproducibile esclusivamente un certo numero di volte.

L’opzione di download e visione offline sarà disponibile per tutti, contrariamente a quanto sospettato dai commenti del Chief Content Officer di Netflix Ted Sarandos, che inizialmente aveva escluso a priori questa funzionalità, ha dovuto cambiare idea: “Crediamo che la banda larga e il wifi stiano divenendo sempre più ubiqui, disponibili in più e più paesi, per più e più minuti della giornata. Mentre lanciamo in altri territori, ci rendiamo conto che però esistono diverse velocità di connessione e possibilità di accesso al wifi. In quei paesi hanno adattato il loro comportamento sempre più alla cultura del download

 fonte wired

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *